18 aprile – RomaCammina sui “binari” del tram

#vialibera
riprendiamoci la strada

Domenica 18 aprile è prevista una nuova edizione dell’iniziativa #VIALIBERA: una rete ciclopedonale (sempre più ampia) che attraversa tutta Roma con strade off-limits per auto e scooter e a dimensione di pedone.

ATTIVITÀ APERTA A SOCI E NON SOCI

La rete tranviaria urbana di Roma è oggi formata da sei linee, per una lunghezza complessiva di circa 36 km, ma è ciò che resta di una rete molto più vasta che in passato.
La prima linea romana di trasporto pubblico, operata con omnibus e priva di orari fissi, fu aperta nel giugno del 1845 tra piazza Venezia e la Basilica di San Paolo fuori le mura allo scopo di agevolare il suo raggiungimento da parte dei pellegrini. Intorno al 1870 e compaiono poi le prime rotaie per tram trainati da cavalli e poi, dal 1890 le prime tranvie elettriche su via Flaminia e tra la stazione Termini e Giardinetti.

Nel 1909, su iniziativa del Sindaco Nathan, nasce l’Azienda Autonoma Tranviaria Municipale (AATM) e con essa diverse linee sparse nella città. È del 1930 la prima vera riforma ferroviaria che cerca di razionalizzare la rete, abolendo alcune linee centrali e ideando due circolari: una interna (la cosiddetta linea nera) che più o meno seguiva l’andamento delle mura e una più ampia ed esterna (linea rossa) intorno a nuclei residenziali. Da queste si diramavano delle linee radiali con capolinea sulla circolare interna.
Successivamente la rete tranviaria romane si contrae sempre di più fino a ridurre le linee alle attuali  2, 3, 5, 8, 14 e 19.

RomaCammina, sfruttando anche le aree chiuse al traffico introdotte per la giornata, intende ripercorrere proprio la linea della circolare interna per sensibilizzare sul tema della mobilità lenta e sostenibile.
Partendo da piazza del Popolo/piazzale Flaminio si percorrerà l’intero anello che tocca, come snodi centrali, piazza Fiume, Porta Pia, piazza Indipendenza, S. Maria Maggiore, Colosseo, largo di Monte Savello, ponte Garibaldi, ponte Vittorio e piazza Cavour.

DOMENICA 18 APRILE

APPUNTAMENTO

ore 10.00
appuntamento piazza del Popolo sotto l'obelisco

CLICCA sull'icona per visualizzare la mappa

APPUNTAMENTO DA CONFERMARE

STAFF

Alessandra 338.3664726
Donatella 347.4447631
Sabrina 347.7065221

COSTO

EVENTO GRATUITO

5,00 € (contributo richiesto ai NON SOCI per la copertura assicurativa giornaliera)

DURATA

intera mattinata

DIFFICOLTÀ FACILE

percorso ad anello di circa 12 km, con alcuni saliscendi e passaggi in aree verdi cittadine

Precedente
Successivo
Così come definito all’art. 3 del Regolamento dell’Associazione, il socio deve rispettare le regole di normale prudenza e diligenza a tutela di se stesso e degli altri, per cui è sempre richiesto un abbigliamento e delle calzature adeguate alle attività di Nordic Walking e/o di Camminata Sportiva alle quali si partecipa.
Lo staff, responsabile delle varie proposte, fornirà tutte le indicazioni necessarie 
e si riserva la possibilità di non ammettere alla camminata chi non sia in possesso dell’equipaggiamento adeguato.

2 Responses

  • Buonasera, vorrei partecipare a Roma Cammina sui “binari” del tram del 14 marzo, ma non riesco ad effettuare l’iscrizione per i non soci, non so qual è il problema.
    Sperando che questo messaggio arrivi prima dell’evento, saluto cordialmente.

    • Buonasera Rossana,
      purtroppo l’iniziativa #Via Libera è stata annullata Da Roma Capitale data l’emergenziale situazione pandemica e le ulteriori misure restrittive, previste anche per la Regione Lazio nel prossimo provvedimento governativo, nell’intento di evitare assembramenti.

      Speriamo di riuscire presto a ripeterla e a rivederci tutti in cammino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *