RINVIATA – Ferrovie dimenticata Narni – Montoro

Nella prima domenica di marzo si rinnova, per la tredicesima edizione, la Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate: un’iniziativa promossa per valorizzare l’immenso patrimonio ferroviario dismesso italiano e per far conoscere i tracciati non più attivi, attraverso la riattivazione del servizio o la trasformazione in piste ciclo-pedonali.
 
RomaCammina, insieme agli amici delle associazioni umbre, aderirà e sarà presente all’iniziativa con una camminata pensata dallo staff lungo il percorso della vecchia ferrovia Narni Amelia – Nera Montoro che apparteneva alla linea Falconara Marittima – Orte, dismessa in seguito al raddoppio in variante.
 
Il percorso ad anello ci permetterà prima di salire a scoprire Narni, costruita su un’antica fortificazione del 300 a.C. nota con il nome di Narnia, per poi ridiscendere al livello dell’ex linea ferroviaria che percorreremo per tornare al punto di partenza, affiancando il fiume Nera, e ritrovando sia le tracce dell’antico percorso che quelle più antiche del periodo romano.

DOMENICA 1 MARZO - RINVIATA

APPUNTAMENTO

ore 9.45
appuntamento a Narni scalo al parcheggio in prossimità del ponte di Augusto (vicino via tre ponti)

CLICCA sull'icona per visualizzare la mappa

PROGRAMMA

ore 10.00
partenza della camminata percorrendo circa 15 km (difficoltà media)

durante il percorso
pranzo al sacco

conclusione
nel pomeriggio

STAFF

Donatella 347.4447631
Sabrina 347.7065221

COSTO

10,00 €
(pranzo al sacco)

ATTIVITÀ RISERVATA AI SOCI DI ROMACAMMINA IN REGOLA CON IL TESSERAMENTO ANNUALE 2020

DURATA

intera giornata

Così come definito all’art. 3 del Regolamento dell’Associazione, il socio deve rispettare le regole di normale prudenza e diligenza a tutela di se stesso e degli altri, per cui è sempre richiesto un abbigliamento e delle calzature adeguate alle attività di Nordic Walking e/o di Camminata Sportiva alle quali si partecipa.
Lo staff, responsabile delle varie proposte, fornirà tutte le indicazioni necessarie 
e si riserva la possibilità di non ammettere alla camminata chi non sia in possesso dell’equipaggiamento adeguato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.