12 gennaio – camminando tra i borghi di Fumone e Guarcino

Alla scoperta dei Monti Ernici

Splendida camminata lungo un sentiero che dal borgo di Guarcino conduce all’eremo di Sant’Agnello, immersi tra le faggete dei monti Ernici con continui scorci panoramici sulla vallata  sottostante.

foto di Carlo Ribaudo (tratta da FAI – I luoghi del cuore)

Immergendoci nel cuore della Ciociaria, i nostri passi ci accompagneranno in prossimità di una fonte dalla quale sgorga la famosa acqua Filette, ricca di qualità organolettiche, alla quale potremmo riempire le nostre borracce.

Il sentiero ci porta quindi alla zona dell’eremo di Sant’Agnello, costituito da un’ampia e profonda grotta dove il Santo abate si ritirò per ben sette anni. Accanto alla grotta vi sono i resti di una chiesa e di un piccolo monastero addossati alla roccia, la cui probabile costruzione è verosimilmente posteriore alla santificazione di Agnello e risalente probabilmente ai primi anni del X secolo.

La zona è oltretutto famosa per la produzione del prosciutto e degli amaretti di Guarcino (uno dei prodotti artigianali migliori d’Italia), che potremmo gustare durante il nostro pranzo al sacco. Alla partenza della camminata, infatti, sarà possibile acquistare alcuni prodotti tipici locali presso un famoso salumificio ciociaro.

DOMENICA 12 GENNAIO

PROGRAMMA

ore 9.00
appuntamento al casello di Fiuggi - Anagni dell'autostrada Roma - Napoli e trasferimento a Guarcino

ore 9.45 circa
partenza della camminata di media difficoltà di circa 7 km

pomeriggio
visita al borgo di Fumone e al castello infestato dai fantasmi (visita facoltativa a pagamento)

STAFF

Alessandra 338.3664726
Donatella 347.4447631
Sabrina 347.7065221

COSTO

10,00 €

DURATA

intera giornata (pranzo al sacco)

ATTIVITÀ RISERVATA
a tutti i soci di RomaCammina Asd in regola con il tesseramento e la consegna del certificato medico valido a norma di legge.

Così come definito all’art. 3 del Regolamento dell’Associazione, il socio deve rispettare le regole di normale prudenza e diligenza a tutela di se stesso e degli altri, per cui è sempre richiesto un abbigliamento e delle calzature adeguate alle attività di Nordic Walking e/o di Camminata Sportiva alle quali si partecipa.
Lo staff, responsabile delle varie proposte, fornirà tutte le indicazioni necessarie 
e si riserva la possibilità di non ammettere alla camminata chi non sia in possesso dell’equipaggiamento adeguato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.