12 settembre – Camminando tra la Macchia Grande e la Caldara di Manziana

Alla scoperta della
selva mantiana

Camminando immersi in una natura imponente e alcune location protagoniste di film come Pinocchio, Django, Romanzo Criminale.

L’itinerario si svolge prevalentemente all’interno del Bosco Macchia Grande di Manziana, di proprietà dell’Università Agraria, che rappresenta una delle più estese fustaie di cerro e farnetto dell’Alto Lazio e che ricade nella Zona di Protezione Speciale (ZPS) denominata Comprensorio Tolfetano Cerite Manziate.
Percorreremo il sentiero principale, tra cerri (con esemplari davvero monumentali che raggiungono i 40 metri di altezza), farnie, aceri selvatici, nespoli e carpini, nonchè estese zone di castagni e betulle.

La presenza del bosco Macchia Grande nel territorio di Manziana è il risultato di un complesso di fattori naturali ai quali si è poi sovrapposta l’azione dell’uomo che, nel corso dei secoli, ha a sua volta fortemente influenzato la struttura del bosco e la composizione dell’insieme delle specie vegetali naturalmente adatte alle condizioni pedo-climatiche del territorio.

Durante la prima parte della camminata, dopo circa 6/7 km si arriverà, attraverso il sentiero 262b, in una zona in cui assisteremo ad un vero e proprio mutamento nel panorama, che diventa più simile ad una brughiera che ad un bosco. In questa area si nasconde la Caldara di Manziana, la polla di acqua sulfurea che ribolle e ci ricorda dell’antica attività vulcanica della zona. Sarà possibile notare soprattutto alcuni particolari come il boschetto di betulle – insolito per questo tipo di habitat perché di solito sono presenti negli ambienti freddi – e la torbiera che si forma con la decomposizione delle graminacee che rivestono la radura sopra lo strato di argilla impermeabile.
Il piccolo geyser immerso nei boschi è il testimone dell’attività vulcanica che ha dato vita al Lago di Bracciano e di Martignano.

Sulla via del ritorno ci sarà modo di percorrere altri sentieri interni al bosco alla scoperta di altri aspetti peculiari di questo territorio sia dal punto di vista storico (la rete dei fontanili), sia culturale (il sentiero del cinema).

DOMENICA 12 SETTEMBRE

APPUNTAMENTO

ore 9.30
appuntamento ingresso del bosco (parcheggio di fronte al panificio Baldassarini - strada provinciale 493 - Manziana)

CLICCA sull'icona per visualizzare la mappa

PROGRAMMA

ore 9.30 circa
partenza della camminata

primo pomeriggio circa
conclusione della camminata

DIFFICOLTÀ MEDIA/FACILE

10/12 km (andata e ritorno)

STAFF

Alessandra 338.3664726
Donatella 347.4447631
Sabrina 347.7065221
Ferdinando

COSTO

8,00 € per i soci
12,00 € per i non soci
GRATUITI bambini/ragazzi fino a 16 anni

DURATA

intera giornata
(pranzo al sacco + acqua)

ATTIVITÀ APERTA AI NON SOCI
copertura assicurativa giornaliera assicurata dall'Ente Parco

Precedente
Successivo
Così come definito all’art. 3 del Regolamento dell’Associazione, il socio deve rispettare le regole di normale prudenza e diligenza a tutela di se stesso e degli altri, per cui è sempre richiesto un abbigliamento e delle calzature adeguate alle attività di Nordic Walking e/o di Camminata Sportiva alle quali si partecipa.
Lo staff, responsabile delle varie proposte, fornirà tutte le indicazioni necessarie 
e si riserva la possibilità di non ammettere alla camminata chi non sia in possesso dell’equipaggiamento adeguato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *