MANCANO

giorni
ore
minuti

al NORDIC WALKING FESTIVAL di Roma

10-12 marzo 2023

17 ottobre – RomaCamminUrban tra liberty e polmoni verdi

Un nuovissimo Urban Walking scelto dai soci di RomaCammina tra i 12 itinerari proposti da Alessandra nel libro Camminare Roma (edizione Cinque Sensi).

Domenica 17 ottobre andremo alla scoperta delle curiosità e degli spazi speciali di cui è ricca Roma:
ci immergeremo tra il gioiello liberty del quartiere Coppedè e i polmoni verdi che lo circondano (villa Borghese, villa Ada, parco Nemorense e villa Torlonia).

Informazioni

appuntamento

ore 16.00
piazza del Popolo (sotto l'obelisco)

CLICCA sull'icona per visualizzare la mappa

staff

Alessandra (338.3664726)
Donatella (347.4447631)
Sabrina (347.7065221)

durata

3 ore circa
(durante la camminata è prevista una pausa merenda)

costo

10,00 €

difficoltà facile

percorso ad anello di circa 13 km in ambito urbano

ATTIVITÀ RISERVATA

AI SOCI DI ROMACAMMINA IN REGOLA
CON IL TESSERAMENTO ANNUALE 2021

QUARTIERE TRIESTE

È un po’ il cuore signorile della Capitale, il suo “polmone verde”, assai meno caotico di altre zone. È qui che si trovano luoghi come Villa Ada, Villa Borghese, Villa Torlonia, ma anche alcuni importanti siti archeologici sotterranei, dalle Catacombe di Priscilla a quelle di Sant’Agnese.

Il nome attuale è stato dato alla zona in seguito alla nascita della Repubblica, dal sinuoso corso che ne ha sempre costituito l’asse principale e che fu realizzato sotto il fascismo interrando la marrana, detta “Fosso di Sant’Agnese”.

COPPEDÈ

Il Coppedè non si può considerare un vero e proprio quartiere, semmai una piccola isola completamente atipica, un microcosmo posto, come un gioiello, al centro della corona/scrigno dei parchi verdi.

Consta solo di 17 villini e 26 palazzine intorno a una piazza, nella parte centrale del quartiere Trieste. Tanto singolari, tanto atipici da dare il nome del loro architetto, il fiorentino Luigi Coppedè una specie di Gaudì ante litteram.

Così come definito all’art. 3 del Regolamento dell’Associazione, il socio deve rispettare le regole di normale prudenza e diligenza a tutela di se stesso e degli altri, per cui è sempre richiesto un abbigliamento e delle calzature adeguate alle attività di Nordic Walking e/o di Camminata Sportiva alle quali si partecipa.
Lo staff, responsabile delle varie proposte, fornirà tutte le indicazioni necessarie 
e si riserva la possibilità di non ammettere alla camminata chi non sia in possesso dell’equipaggiamento adeguato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.