3 novembre – Altopiano di Rascino e colori d’autunno

Domenica 3 novembre ci immergeremo nei colori caldi dell’autunno, tra gli Appennini, passando una giornata in cammino sull’Altopiano di Rascino al confine tra Lazio e Abruzzo a 1150 metri di altezza.

L’altopiano è un’enorme distesa dove viene coltivata la ricercatissima lenticchia di Rascino, insieme a patate, grano e cerchie; è inoltre famoso per la presenza di un laghetto perenne – tra gli specchi d’acqua più alti del Lazio – molto frequentato dai pescatori specialmente del luccio, che nel periodo estivo rappresenta la naturale riserva d’acqua per il bestiame al pascolo.
Su uno dei colli che sovrastano il laghetto sono ancora visibili i ruderi del castello di Rascino la cui prima memoria risale al 1083, anche se si suppone che sia di epoca più remota vista la probabile provenienza del suo nome dalla parola latina raxis, che vuoi dire dorso di monte. 

Ci dedicheremo quindi un’intera giornata immersi in questi panorami così ampi e affascinanti, con un pranzo presso una struttura che prepara piatti e menù tipici abruzzesi. Sulla via del ritorno, poi, ci sarà modo di fermarci allo stabilimento della Birra del Borgo per scoprire anche questa piccola realtà artigianale a due passi da casa.

DOMENICA 3 NOVEMBRE

ore 9.00
appuntamento parcheggio albergo La Duchessa (dal casello “Valle del Salto” dell’autostrada Roma-L’Aquila, alla rotatoria a destra) e trasferimento con le auto verso l’altopiano di Rascino

GUARDA LA MAPPA

ore 10.00 circa
partenza della camminata intorno al lago di Rascino, tra la faggeta dai colori ambrati d’autunno

ore 13.30 circa
pranzo presso una struttura del luogo con menù tipico abruzzese

sulla via del ritorno
sosta presso il birrificio artigianale della Birra del Borgo

information_77957

Durata: intera giornata

Percorso: 8/10 km circa
(difficoltà bassa)

COSTO
10,00 €
(escluso il pranzo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.