MANCANO

giorni
ore
minuti

al NORDIC WALKING FESTIVAL di Roma

10-12 marzo 2023

20 novembre – RomaCamminaNatura ECO tra Monte Mario e il Pineto

Le domeniche ECO alla scoperta delle Riserve di Roma

Un nuovo ciclo di attività ideate con il patrocinio dell’Ente Regionale RomaNatura per vivere in maniera diversa – più sportiva e più sostenibile – le giornate con il blocco della circolazione delle auto, in cammino alla scoperta delle riserve naturali e del grande patrimonio paesistico-ambientale della città.

Parchi di Monte Mario e del Pineto

Il primo appuntamento di questa serie dedicata alle domeniche ecologiche in cammino nelle aree naturali di RomaNatura, quindi facilmente accessibili a piedi o con i mezzi pubblici, parte dal Parco che accoglie anche la sede dell’Ente gestore delle aree, il Parco di Monte Mario, con il monte più alto della città con i suoi 139 mt.
Il nostro intento è quello di ricucire parti della città a parco e pedonali limitrofe ma ancora separate e, come in questo caso, piene di ricchezze paesaggistiche, geologiche e storiche.
Il pellegrinaggio dell’antica via Francigena passava di qui dalla via Triumphalis per Monte Mario (Mons Gaudii), a testimoniare la gioia nell’ammirare da qui la meta finale della Basilica di San Pietro.

Il nostro percorso, lineare, risalirà la collina di Monte Mario con dei comodi tornanti con pavimentazione tufacea immersi nella vegetazione sia mediterranea che submontana di cui sono ricche le pendici della collina per arrivare a mezza costa alla bella Villa Mazzanti, sede dell’Ente parco, realizzata nella seconda metà del XIX. Visiteremo in particolare la loggia decorata con motivi naturalistici e ci affacceremo dalla terrazza da cui si gode una vista suggestiva sulla città.

Poi risalendo ancora panorami che abbracciano la città e la catena montuosa dai Colli Albani, ai Monti Tiburtini e Prenestini e alle maggiori cime dell’Appennino centrale e occidentale. Arriveremo quindi in prossimità di Villa Mellini, ora sede dell’INAF ed ex museo astronomico copernicano con la torre solare, il Forte di Monte Mario con la Torre del primo meridiano d’Italia del 1866.

Attraverseremo il quartiere della Balduina ridiscendendo verso la dorsale della ciclabile di Monte Ciocci Santa Maria della Pietà ed in base alle condizioni del terreno valuteremo quanto rimanere sulla stessa per poi entrare dentro il Parco del Pineto in via di Valle Aurelia, la cosiddetta Valle dell’inferno per la presenza delle storiche fornaci di laterizi e il cosiddetto borghetto dei Fornaciari.

La fornace Veschi inglobata nel nuovo centro Commerciale Aura conclude il nostro cammino.

Appuntamento

ore 10.00
via Gomenizza di fronte all'ingresso della sede dell'Ente RomaNatura
(CLICCA sull'icona per la mappa)

Trasporto pubblico

per la partenza
Metro linea A
- fermata Lepanto (a 1.5 km dall’appuntamento)
- fermata Ottaviano (a 1.6 km dall’appuntamento)

per il ritorno
Metro linea A
- fermata Valle Aurelia (corrispondenza con FL3)

CLICCA sul logo per scaricare le mappe del trasporto pubblico

Costo

ATTIVITÀ APERTA AI SOCI E NON SOCI
7,00 €
per i soci di RomaCammina

12,00 €
per i non soci (compresa la copertura assicurativa giornaliera)
CLICCA sull'icona per compiare il modulo iscrizione

Staff tecnico

Donatella (347.4447631)
Sabrina (347.7065221)

DIFFICOLTÀ MEDIO-FACILE

La camminata ha una lunghezza totale di 7 km e supera un dislivello complessivo di circa 200 m.
(CLICCA sull'icona per verificare le caratteristiche e le descrizioni dei vari livelli di difficoltà)

I prossimi appuntamenti

4 dicembre 2022

Sentiero Trilussa e Riserva Decima Malafede

Percorso lungo il fiume Tevere, che ci fa apprezzare la ricchezza ambientale e paesistica dell'ambiente fluviale del Biondo fiume di Roma.

8 gennaio 2023

Valle dell'Aniene

Un percorso alla scoperta del secondo fiume di Roma che ha le sue sorgenti sui Monti Simbruini e, dopo circa 120 chilometri di percorso, confluisce nel Tevere a Nord di Roma.

5 febbraio 2023

Parco della Cervelletta e parco di Aguzzano

Alla scoperta del paesaggio della Campagna Romana ancora evidente nella zona est della città, tra i complessi tufacei (le “forre”) che si affacciano sulle tortuose anse del fiume Aniene.

26 marzo 2023

Tenuta dei Massimi e Valle dei Casali

Una camminata tra i dolci rilievi incisi dal reticolo idrografico del Fosso della Magliana, nel paesaggio tipico della campagna romana.

Attività ideata con il patrocinio dell’Ente Regionale RomaNatura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *