MANCANO

giorni
ore
minuti

al NORDIC WALKING FESTIVAL di Roma

10-12 marzo 2023

4 febbraio – RomaCammina sulla neve

È arrivata la neve

Nordic Walking invernale sul Monte Terminillo

La nostra camminata sulla neve parte da Pian de Valli (1.625 m) e si dirige verso la Sella del Vento lungo un ampio sentiero su strada sterrata innevata battuta.Il primo tratto è molto panoramico poi la strada entra nel bosco e prosegue in lieve discesa fino alla valle degli angeli.

Dopo aver percorso circa 3 km in poco più di un’ora raggiungiamo il rifugio La Fossa, che è il punto più basso della camminata a quota 1.505 m.
Al rifugio si può fare una breve sosta prima di riprendere la strada del ritorno, stavolta in lieve salita che dopo circa 2 km ci porta a lasciare la strada percorsa all’andata e ad addentrarci in un sentiero nel bosco che sale per poco meno di 1 km fino al pianoro panoramico del monte Cardito che costituisce il punto più alto della camminata a 1.750 m.

Dal monte Cardito si gode una vista a 360° su tutto il massiccio del Terminillo, sui monti reatini, sulla piana dove sono riconoscibili i laghi Lungo e di Ripasottile e in lontananza sia l’Umbria da una parte, che le montagne dell’Abruzzo dall’altra.

Una bella discesa ci ricongiunge alla strada dell’andata e dopo circa 1 km si conclude la camminata al punto di partenza.

Appuntamento

ore 9.30
piazzale tre faggi (ampio parcheggio)
(CLICCA sull'icona per la mappa)

programma

ore 9.30
all'arrivo ci spostiamo a piedi a Pian de Valli dove ci sono vari bar per colazione e affitto dell'attrezzatura

ore 10.00
partenza della camminata

ore 14.00 circa
conclusione e pranzo presso un locale in paese

DIFFICOLTÀ MEDIA

La camminata ha una lunghezza totale di 7 km circa e supera un dislivello di circa 300 m.
(CLICCA sull'icona per verificare le caratteristiche e le descrizioni dei vari livelli di difficoltà)

Costo

10,00 €
attività riservata ai soci di RomaCammina

10,00 €
affitto dell'attrezzatura (ciaspole)

Staff tecnico

Donatella (347.4447631)
Alessandra (338.3664726)

La tecnica nel Nordic Walking invernale è direttamente correlata a quella della camminata con i bastoncini classica, mantenendo inalterati tutti i presupposti di base ma adattandoli al terreno innevato.

Per poterlo praticare con semplicità, è necessario avere l’imprescindibile presupposto che la neve sia battuta e preparata come nel caso dei cosiddetti sentieri innevati dove il fondo compatto permette di camminare normalmente grazia all’ausilio di ramponcini da camminata o delle cosiddette ciaspole.

Lo staff che ha curato sopralluoghi e logistica

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *